Carolina Barbero

CAROLINA BARBERO

Si diploma in pianoforte nel 1986 ed in clavicembalo nel 1991 al Conservatorio “G. Verdi” di Torino, avendo frequentato rispettivamente i corsi della Prof.ssa Vera Drenkova e del M° Giorgio Tabacco.

Dal 1991 al 1994 si specializza, sia in Italia che all’estero, nel repertorio rinascimentale e barocco (in particolare, le opere dei virginalisti inglesi, J. S. Bach, G. Frescobaldi, A. e D. Scarlatti), seguendo corsi di perfezionamento e seminari di clavicembalo e basso continuo tenuti da C. Jaccottet, G. Murray e D. Costantini.

Partecipa inoltre a numerosi seminari sulla teoria e prassi della musica del ‘600 e del ‘700 con E. Fadini e K. Gilbert; sulla prassi del basso continuo nelle cantate e sonate barocche con J. Christensen.

Svolge attività concertistica in qualità di clavicembalista, anche solista, con vari gruppi strumentali e vocali, tra cui l’Accademia di Musica Antica di Alessandria, l’insieme vocale “Nuove Musiche” e l’orchestra da camera “Il Concerto Italiano”. Si dedica parallelamente all’attività didattica operando in laboratori musicali e lezioni-concerto in varie scuole regionali.

Insegna pianoforte presso il Civico Istituto Musicale “F. A. Cuneo”.